« Torna indietro

Unione Europea e competitività nella subfornitura. Cosa è cambiato?

Il processo di allargamento Europeo a 28 paesi membri ha cambiato l’ambiente in cui le aziende manifatturiere si trovano ad operare. In alcuni di questi paesi il costo del lavoro è più competitivo, per il momento, e questo ha modificato abitudini, rapporti, strategie produttive, per l’esigenza di essere competitivi tanto quanto le aziende localizzate in alcuni di questi paesi. Sicuramente con il tempo tutti si dovranno adeguare alle regole comunitarie e allinearsi, ma non sarà un processo veloce. A questo dobbiamo aggiungere che, per certi lavori e specializzazioni, non esiste quasi più un ricambio generazionale. Per alcuni errori del passato alcune competenze sono venute meno o si stanno esaurendo. Pensiamo ad esempio alla moltitudine di tecnici che la scuola pubblica preparava negli anni ’70/’80, ad esempio, che hanno saputo nel tempo creare impresa e occupazione. Oggi non è più così; anche nella nostra regione, per tradizione meccanica, la popolazione tecnica sta invecchiando.

Avere un atteggiamento proattivo rispetto a questa situazione, per superare le difficoltà oggettive, è fondamentale. Nella fattispecie ci riferiamo alle azioni che coinvolgono l’organizzazione aziendale ed il mantenimento di uno standard tecnologico elevato. 

In Rubbi Carpenteria Meccanica di precisione in questi ultimi anni abbiamo investito in nuove macchine CNC per le lavorazioni di asportazione truciolo, di un nuovissimo impianto laser in fibra per lavorare in automatico tubolari e lamiere, in robot di saldatura automatizzati a tavola girevole e in formazione aziendale. Azioni che ci hanno consentito di fornire manufatti in carpenteria ad un prezzo più competitivo e con maggiore qualità rispetto al passato.

 

MEMBRO DEL CONSORZIO



PANORAMICA MANUFATTI PRODOTTI