« Torna indietro

La subfornitura

Un’azienda monolitica, che funziona in modo isolato rispetto alle altre, è una realtà difficile da trovare oggi. Ancora prima della globalizzazione, i cambiamenti tecnologici imposero alle imprese europee del dopoguerra l’introduzione di nuovi processi produttivi ed organizzativi. E così il ricorso alle “lavorazioni in esterno” divenne subito una pratica che fece la fortuna e la specificità di molte regioni. Possiamo affermare anche della “nostra” azienda, visto che è nata nel 1957.

Oggi la subfornitura si è sviluppata in una forma ancora più complessa, spingendo aziende un tempo considerate artigianali ad un’evoluzione organizzativa, tecnologica e logistica importante.

La subfornitura è, in estrema pratica, un sistema ormai consolidato per agevolare processi produttivi, garantire tempi di realizzazione più rapidi, controllare meglio determinati costi, mantenere standard qualitativi elevati pur senza investire in processi tecnologici e in specializzazioni, aspetti che vengono comunque garantiti dalle aziende subfornitrici stesse.

In Rubbi carpenteria meccanica di precisione ci rispecchiamo esattamente in questo quadro introduttivo, perché la nostra storia è la storia di tante aziende nate negli anni del boom economico.

Ci consideriamo “subfornitori specializzati e oggi possiamo limitarci a produrre un solo componente di carpenteria meccanica facente parte di un prodotto, o un’attrezzatura più complessa, composta da vari particolari lavorati con macchine per asportazione di truciolo e assemblati in forme complesse.

Problemi di durata del contratto? Di segretezza industriale, esclusività o proprietà intellettuale? Nessun problema. La nostra professionalità, serietà imprenditoriale ed etica nei rapporti ci rende sicuri: con noi non ci sono problemi di sorta. Storicamente non abbiamo mai avuto controversie con i nostri clienti. La nostra credibilità è comprovata. Non credo sia un aspetto da trascurare.

MEMBRO DEL CONSORZIO



PANORAMICA MANUFATTI PRODOTTI